Ultime
Di Lauro, annuale a Capo D'Orlando! PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Sabato 03 Ottobre 2009 20:10

Comunicato Stampa - sabato 3 ottobre 2009 at 20.35

L'Orlandina Basket ha completato il roster 2009/2010 con l'ingaggio di quattro atleti.

- Carmine Moccia, guardia di 190 centimetri, nato a Nola il 18 dicembre 1984; la scorsa stagione 11.6 punti e 3.8 rimbalzi col 39% da 3 a Pozzuoli (B Dilettanti).

- Giuseppe Di Lauro, guardia di 190 centimetri, nato a Scafati il 7 febbraio 1986. Lo scorso anno a Maddaloni (con Albertinazzi) 7.5 punti e 2.0 rimbalzi in 21 minuti di media in B Dilettanti.

- Mario Milone, guardia/ala di 188 centimetri, nato a Caserta il 21 febbraio 1998, la scorsa stagione 5 presenze con l'Igea Barcellona (A Dilettanti).

- Luigi Brunetti, ala/centro di 204 centimetri, nato a Putignano il 6 ottobre 1988. La scorsa stagione 1.5 punti e 1 rimbalzo in 5 minuti di utilizzo medio a Lumezzane (A Dilettanti). Brunetti ha firmato un contratto biennale.

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Ottobre 2009 09:31
 
Peppe Di Lauro alla Talentsinaction! PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Venerdì 02 Ottobre 2009 13:39

 

Siamo lieti di comunicare che la guardia Giuseppe Di Lauro, ex Maddaloni (B Dil.), è da ieri un assistito della nostra agenzia.

a Peppe va il nostro più grande in bocca al lupo.

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Ottobre 2009 22:35
 
18 punti di Carrichiello nella vittoria contro Ostuni PDF Stampa E-mail
Scritto da Amministratore   
Martedì 15 Settembre 2009 07:48

La Publisys vince il torneo di Bisceglie

POTENZA. La Publisys Potenza fa suo il torneo «Self Storage» di Biscgelie sconfiggendo in finale l’Ostuni col punteggio di 76-68. Nella prima giornata i potentini avevano sconfitto i padroni di casa del Bisceglie per 65-62 dopo un supplementare.
In finale la Publisys non ha concesso nulla all’Ostuni conducendo il match dall’inizio alla fine. Per Rato e compagni si è trattato di una buona prova tecnica e di personalità contro una pari grado dello stesso girone della A dilettanti.
In partenza coach Paternoster recuperava Ruggeri, tenuto precauzionalmente a riposo nella semifinale col Bisceglie, e aveva buoni contributi dallo stesso Ruggeri, Carrichiello e Antrops, che sembra inserirsi sempre meglio nei meccanismi di gioco. Il primo quarto si è chuso con Potenza avanti per 28-16, così come all’intervallo quando le due squadre sono andate negli spogliatoi con i lucani sempre più lontani grazie ad un convincente 50-37. Stessa storia negli ultimi due parziali con la Publisys sempre in testa anche alla penultima sirena sul 63-54. Nessun problema nell’ultimo quarto con i potentini in grado di contenere il ritorno dei pugliesi. Ecco il tabellino della Publisys: Fazio, Silvestrini 9, Antrops 7, Ruggeri 17, Palazzo n.e., Rato 14, Santamaria n.e., Maioli 10, Carrichiello 18, Vetrone 1.
«Abbiamo disputato una buona finale - ha detto al termine della gara il presidente bianconero Francesco Petrullo - dove è emersa una grande prestazione corale della nostra squadra. Siamo contenti per questo successo che rappresenta un’altra positiva tappa di avvicinamento al campionato ed alla prossima gara di Coppa Italia contro il Sant’Antimo». Per questa sfida appuntamento a mercoledì sera (ore 20) al PalaPergola. Angelo La Capra
 
Rassegna stampa del 14-09-2009

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

 
<< Inizio < Prec. 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 Succ. > Fine >>

Pagina 99 di 102
 
  Copyright © 2009 - Web Site [ D i R d A n ] - Web Designer abtoni - Tutti i diritti riservati.